La valorizzazione del vostro immobile attraverso un adeguato photoshoot

Purtroppo, non posso fare a meno di soffermarmi nuovamente su un aspetto fondamentale della vendita di un immobile: presentarlo al meglio attraverso un servizio fotografico adeguato che ne esalti i suoi ambienti principali, le sue rifiniture, i suoi spazi esterni, la sua panoramicità e vista.

Sono un agente immobiliare che, nel corso degli anni, ha imparato a curare i dettagli e, gli aspetti di maggior rilevanza nella pubblicazione degli appartamenti gestiti, perché ritengo che, se mi è stata concessa fiducia e mi è stato affidato per la vendita il bene più importante di una persona o, di una famiglia, acquisito con enormi sacrifici ed i risparmi, spesso di una vita, è giusto e professionalmente doveroso che io lo tratti con il massimo rispetto ed accortezza, perché, mi permetterà anche di ottenere un giusto compenso per il servizio svolto.

Rimango veramente molto spesso basito, visionando immobili sui portali maggiormente utilizzati nel nostro settore, per il contenuto di alcuni testi, scialbi, scarni o particolarmente copiosi e, purtroppo, con vocaboli ed un’ortografia irriguardosi nei confronti della lingua italiana.

Per non parlare delle fotografie che, nella maggior parte dei casi, hanno inquadrature assurde che evidenziano scatole ed altro all’interno di ripostigli e dispense, detersivi di varie marche in cucine e bagni, rotoli di carta igienica parzialmente srotolate, abbigliamento di varia natura posizionati su letti, poltrone e sedie e, in ultimo, scope, attrezzi per lavare pavimenti, raccoglitori e “stracci” vari, su balconi e terrazzi.

E’ indubbiamente innegabile che i telefoni cellulari, grazie alle loro fotocamere ormai particolarmente evolute, permettano di effettuare foto di ottima qualità ma, è altresì innegabile che un professionista del settore fotografico, sia in grado di esaltare i vostri singoli ambienti, anche di metrature contenute, attraverso inquadrature più adeguate, con “cavalletti” che rendono “fermi” gli scatti e, con il supporto, di Virtual Tour (foto a 360 gradi), filmini e riproduzioni in 3D che possono, ancor più valorizzare il vostro immobile ed i suoi spazi esterni di pertinenza (giardini, portici e terrazzi) ed essere premianti nel grado di visibilità dei portali immobiliari in cui l’annuncio verrà inserito.

Potrete, a giusto dire, che anche con un servizio fotografico scadente e con una descrizione sommaria, se il vostro immobile risulterà appetibile sul mercato ed avrà un prezzo corretto rispetto alle sue caratteristiche, otterrà comunque il risultato auspicato e, cioè la VENDITA ma, posso garantirvi che una bella presentazione aiuta ad ottenere il miglior prezzo ed il cliente in grado di accettare più facilmente le vostre condizioni che, spesso riguardano: caparre di una certa entità, tempi di rilascio del bene più lunghi di quelli abitualmente previsti anche in considerazione del rilascio di un eventuale mutuo, sospensive per la regolarizzazione di possibili difformità risultanti in planimetria e, quant’altro.

Tutto questo è sicuramente più ottenibile grazie al lavoro competente e professionale di un agente immobiliare (regolarmente abilitato essendo in possesso del cosiddetto “patentino”, ed accertativi di ciò!) e, di una struttura che renda voi ed il vostro potenziale acquirente sereni ed assistiti adeguatamente in tutte le fasi della compravendita fino alla sottoscrizione del rogito notarile.

Concludo invitandovi a verificare il lavoro svolto dal professionista e dall’agenzia immobiliare che avrete incaricato di occuparsi della vostra vendita, a controllare il vostro annuncio in tutti i suoi aspetti (foto, testo, ecc.), sui portali e, mi auguro, a complimentarvi con loro per la presentazione al pubblico dell’immobile.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *